i volontari - avasv_onlus_sito

Vai ai contenuti

Menu principale:

i volontari

Associazione





All'atto dell'iscrizione gli aspiranti volontari dovranno compilare apposito modulo (disponibile presso l'Associazione).

A corredo della domanda di iscrizione si dovrà accludere:

  • fotocopia documento di identità;

  • fotocopia eventuale patente posseduta;

  • fotocopia eventuali titoli professionali sanitari posseduti;

  • fotocopia eventuali attestazioni di corsi per soccorritori.







Diventare volontario
Sei veramente interessato al volontariato?
hai un pò del tuo tempo da dedicare al prossimo?
allora vieni a trovarci o contattaci per avere informazioni.                                                                                                                                                  


Vista la tipologia dell'attività è richiesta la massima serietà, in Associazione i volontari svolgono un compito delicato, sia che si tratti servizio in emergenza sanitaria "118", sia che si tratti di servizio di trasporti programmati.
A tal fine, sono state stilate delle norme comportamentali, da considerare appendici al regolamento interno, per il personale che opera in servizio "118", e per il personale volontario che opera prevalentemente in servizio di trasporto.


vai alle disposizioni:


                                                                                                                      

Formazione del personale


I Volontari per essere operativi, devono aver partecipato ad un corso di primo soccorso organizzato all'interno dell'Associazione, riservato ai volontari, obbligatorio e gratuito.
E' possibile, previo addestramento base a cura del nostro personale preposto, salire in ambulanza in qualità di allievo soccorritore, affiancato da un tutor, in modo da poter mettere in pratica quello che si è appreso in teoria.
L'addestramento (teorico e pratico) ha una durata non inferiore ai sessanta giorni, comunque è sempre vincolato al grado di apprendimento dell'allievo.
La permanenza quale soccorritore in seno all'Associazione è sempre vincolata alla partecipazione periodica di corsi di aggiornamento e perfezionamento orientati a migliorare gli standard formativi mediante apprendimento di tecniche e protocolli riconosciuti.
Il superare, in assenze, un terzo delle lezioni preclude l'ammissione agli esami (art. 15 regol. interno).
Il volontario che non superi l'esame è tenuto a frequentare nuovamente il corso.








La manovra di Heimlich in
un adulto cosciente





La manovra di Heimlich in
un bambino incosciente

Associazione ONLUS


La morte Cardiaca Improvvisa non è un evento raro !
Colpisce in media una persona su mille all’anno  ( 1: 1000 / anno).
Chiunque puo’ essere colpito, uomo, donna, bambino.
Non possiamo ignorarlo !

clicca sul logo per consultare le modalità di iscrizione ai corsi


Principali diritti e doveri del socio operativo



Il volontario deve agire con umiltà e zelo, correttezza morale e di linguaggio, con un alto senso di responsabilità nei confronti dell'Associazione e di chiunque usurfruisca del servizio.

Nello svolgimento del servizio di volontariato, il socio deve dimostrare una condotta dignitosa e con senso civico, impegnandosi anche a salvaguardare la propria immagine e quella dell'Associazione;   il socio deve avere cura dei mezzi e delle attrezzature, nonchè della propria divisa, che rimane di proprietà dell'Associazione essendo ceduta in comodato d'uso al socio.

I soci hanno l'obbligo del segreto professionale per quanto attiene gli interventi di soccorso e tutta l'attività di assistenza svolta dall'Associazione.    Vige l'obbligo di rispettare i vincoli di legge in materia di tutela della riservatezza, nonchè degli obblighi di cui all'art. 14 della L.R. 39/1993.

Notizie utili per il volontario

 Lo statuto approvato dall'Assemblea dei soci in sede costituente, sono le regole che tutti i soci devono rispettare e fare rispettare (consulta lo statuto)



  Il regolamento è stato scritto dal Consiglio Direttivo, anche queste regole sono state accettate da tutti i soci, quindi vanno rispettate.   Chi rispetta le regole, rispetta se stesso.

(consulta il regolamento)

 
Torna ai contenuti | Torna al menu